Nazionale Femminile Senior: i risultati delle due amichevoli contro l’Austria

Pubblicato il

Nell’ultimo fine settimana la Nazionale Senior Femminile ha disputato un doppio match amichevole contro l’Austria sul ghiaccio di Vipiteno. L’Austria ha prevalso in entrambe le gare. Nella prima uscita, sabato sera, la squadra austriaca si è imposta con il minimo scarto di 1:0. Nella seconda sfida, giocata domenica mattina, il successo austriaco è stato più largo (6:2). Questo il commento dell’allenatore della formazione azzurra, Marco Liberatore in merito ad una Nazionale che si è presentata a questo doppio appuntamento con una formazione molto giovane: “Ci tengo a dire che l’Austria gioca in una categoria mondiale superiore rispetto alla nostra. Le due partite sono state molto intense e con grande intensità. Nella prima partita abbiamo avuto tante occasioni per pareggiare. Nel secondo match abbiamo sicuramente sbagliato l’approccio nei due tempi ma poi siamo riusciti, almeno nel parziale, a vincere il terzo. Ma più che i risultati, la nazionale italiana che è scesa in pista ha contato 11 debuttanti. Per quanto visto quindi sono molto contento visto che le avversarie erano con una formazione che si è avvalsa di 13 giocatrici che hanno disputato l’ultimo Mondiale. Direi quindi un’esperienza più che positiva anche per l’orgoglio che hanno messo in pista.”

Amichevoli contro l’Austria – Vipiteno – 14 e 15 ottobre

Italia – Austria 0-1 (0:0; 0:1; 0:0)
Marcatori: 24;16 (0:1) Anna Meixner (Julia Willenshofer);

Formazione Italia: Elisa Biondi 60:00 (Eugenia Pompanin); Linda De Rocco, Emma Cossalter, Valentina Ricca, Clelia Iacomuzio, Eleonora Frigo, Anneke Orlandini, Nadia Maier, Silvia Carignano, Carola Saletta (c), Anna De La Forest, Camilla Palmieri, Aurora Abatangelo, Greta Niccolai, Rebecca Roccella, Federica Galtieri, Eleonora Dalprà, Mia Campo Bagatin, Anna Caumno; Allenatore Marco Liberatore;

Formazione Austria: Nicole Arnberger 60:00 (Theresa Hornich); Nina Ausperger, Annika Fazokas, Katharina Heuberger, Laura Kraus, Alessandra Lopez, Vanessa Simons, Eva Maria Verworner, Charlotte Wittich, Eva Maria Beiter, Tamara Grascher, Anna Hanser, Julia Willenshofer, Julia Mazurek, Anna Meixner, Jennifer Pensendorfer, Theresa Schafzahal, Anna-Lena Steiner, Sophia Volgger, Esther Vaarala; Allenatore: Risto Kurkinen;

Penalità: Italia 3×2′ – Austria 4×2′

 

Italia – Austria 2:6 (0:2/1:4/1:0)
Marcatori: 03:13 (0:1) Eva Maria Beiter (Katharina Heuberger/Sophia Volgger); 07:08 (0:2) Sophia Volgger (Eva Maria Beiter/Eva Maria Verworner); 20:45 (0:3) Annika Fazokas; 25:12 (0:4) Anna Meixner (Theresa Schafzahal/Esther Vaarala); 33:27 (1:4) Anna De La Forest (Eleonora Dalprà); 33:38 (1:5) Tamara Grascher (Hanna Hanser/Jennifer Pensendorfer); 39:33 (1:6) Jennifer Penserdorfer (Tamara Grescher/Anna Hanser);

Formazione Italia: Eugenia Pompanin; dal 33′ Sara Belli; Linda De Rocco, Emma Cossalter, Valentina Ricca, Clelia Iacomuzio, Eleonora Frigo, Anneke Orlandini, Nadia Maier, Silvia Carignano, Carola Saletta (c), Anna De La Forest, Camilla Palmieri, Aurora Abatangelo, Greta Niccolai, Rebecca Roccella, Federica Galtieri, Eleonora Dalprà, Mia Campo Bagatin, Anna Caumno; Allenatore Marco Liberatore;

Formazione Austria: Nicole Arnberger, dal 30:22 Jessica Ekrt; Nina Ausperger, Annika Fazokas, Katharina Heuberger, Laura Kraus, Alessandra Lopez, Vanessa Simons, Eva Maria Verworner, Charlotte Wittich, Eva Maria Beiter, Tamara Grascher, Anna Hanser, Julia Willenshofer, Julia Mazurek, Anna Meixner, Jennifer Pensendorfer, Theresa Schafzahal, Anna-Lena Steiner, Sophia Volgger, Esther Vaarala (c); Allenatore: Risto Kurkinen;

Penalità: Italia 4×2′ – Austria 4×2′